Intervista con i No Turning Back

428764_10150561605516946_203874483_n

In attesa delle tre date che segneranno il loro ritorno sul territorio italico, abbiamo pensato di fare qualche domanda a Martjin, cantante degli olandesi No Turning Back.

01 Ciao ragazzi, come va? Siete gasati per tornare in Italia dopo la vostra ultima apparizione al Venezia Hardcore Fest? Che ricordi avete di quel giorno?

Tutto bene! Non vediamo l’ora di venire in Italia per 3 date. Il Venezia Hardcore Fest è stata una delle migliori date che abbiamo fatto nel 2015. Una reazione incredibile, non ce l’aspettavamo. Non vediamo l’ora di ripeterla.

02 Il vostro nuovo lavoro “Never Give Up” è ancora fresco d’uscita. Qual è stata la reazione nei confronti dell’album?

Grandiosa! Il disco è stato accolto bene. Quando suoniamo i pezzi dal vivo la reazione del pubblico è sempre fantastica.

03 Il vostro primo album è uscito 16 anni fa, quindi siete in giro da parecchio tempo. Quali sono le differenze tra quando avete iniziato ed il livello che avete raggiunto?

Quando abbiamo iniziato nel 1997 erano i tempi prima di internet e delle mode. Era diverso, ma per molte cose non tanto diverso da come è oggi. Il modo in cui la gente “sente” la musica è lo stesso. Come band ci siamo evoluti da piccola band di paese ad un gruppo conosciuto dalla gente e riconosciuto in tutto il mondo. Abbiamo lavorato duramente, non abbiamo avuto niente in regalo e non abbiamo mai mollato.

04 Siete in giro da così tanto che siete passati attraverso tutte le fasi del punk hardcore dell’ultima decade. Quali sono i vostri pensieri riguardo lo stato attuale della musica/comunità hardcore odierna?

La scena di cui facciamo parte è fantastica. Tanti gruppi grandiosi in tutto il mondo. L’Europa ha un forte numero di gruppi nuovi. Ragazzi che iniziano a pubblicare fanzines, fondano etichette, organizzano concerti. Hardcore è ancora vivo! Le mode vanno e vengono, ma lo zoccolo duro rimane.

05 Come sta andando il vostro tour attuale? Qual è il miglior paese in cui avete suonato fino ad ora?

Questo tour in Spagna è fantastico. Ci sono sempre bei concerti e ci divertiamo un sacco qui. Tanto amore per i NTB dal 2002 qua. Il miglior paese in cui abbiamo suonato, quello deve essere la Germania. C’è molta gente presa bene dalla musica pesante. Metal, punk, hardcore…li piace tutto.

06 Quali sono i piani per il futuro? Possiamo aspettarci un nuovo album presto?

Il prossimo anno celebreremo i 20 anni come band. Quindi faremo un paio di tour e stiamo anche lavorando su un nuovo album che uscirà da qualche parte nel 2017. Fino a quel momento continueremo a fare quello che amiamo di più, ovvero suonare concerti in tutto il mondo. Partendo con l’Asia dopo il nostro viaggio italiano.

07 Quali sono le tue band preferite al momento? Ne hai qualcuna da suggerire ai nostri lettori?

I miei gruppi preferiti al momento sono Bishop Green, Risk It, World Eater, Lions Law, Turnstile, Blind Justice, Blistered, Mizery, Mad At The World, Demonwomb…ce ne sono troppe da nominare. Andate ad ascoltarvi questo nuovo gruppo da Belgio/Olanda chiamato Absolve e questo gruppo straight edge dalla Germania chiamato Belief.

08. Grazie per il tuo tempo! Qualcos altro che vuoi aggiungere?

Grazie. Non vediamo l’ora di suonare a questi concerti italiani, mangiare del buon cibo e passare del bel tempo con voi.

12573703_993444034068820_5449639910139439395_n

12507605_1136199523058962_3326220943462385687_n

Noi ci vediamo tutti il 19 febbraio al Novak Club di Scorzè con:

No Turning Back
Oltrezona
Ragecage
Misery For A Living
Mos
Respect For Zero
Crotes

Novak Club, via Castellana 59/D, Scorzè (VE)
Apertura porte ore 20.00, ingresso 5 euro

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s