Trivel Collective presents SALAD DAYS MAGAZINE TAPE RELEASE

Pensavate di potervi adagiare sugli allori? Di vivere di rendita riassaporando la Conga, il deodorante spruzzato sul fuoco degli accendini, la cafonaggine dei 4 dj set? Beh vi sbagliate di grosso, perchè a meno di un mese di distanza vi sbattiamo in faccia questa data all’insegna del punk, del hardcore e del rock duro (quello che piace tanto a Pino Scotto e che non puoi capire se non ti sei fatto il culo a scaricare merci in fabbrica alle 3 di mattina). E non sarà un semplice concerto, perchè con questa data si festeggeranno ben 3 occasioni:
1) Uscita della tape di Salad Days, registrata al Raptor Recording Studio, con grafiche a cura di Thunder Beard e pubblicata in 150 copie dalla mitica Green Records, quindi venite presto per accaparrarvela. La maggior parte dei gruppi della tape suonerà alla data in questione: gli Antares, che abbiamo potuto apprezzare all’ex Pop Corner lo scorso maggio, con il loro rock’n’roll irriverente e sguaiato, gli ormai noti e amati Hobos, aka i Motorhead de noaltri, veloci, metallosi e dannatamente rock, gli Onoda con il loro punk rock semplice e diretto, senza troppi fronzoli, i Broken Dolls, unici assenti della serata e di cui purtroppo non riusciamo a trovare notizie in merito, i Seditius, rockettari squisitamente sguaiati e infinie i Border Bastard, aka i Zeke del nordest, velocissimi, taglienti e dannatamente alcoolici.
2) Release ufficiale su territorio nazionale di “Future”, album di debutto degli Angler. Molti di voi hanno potuto apprezzarli al release party dei Danny Trejo e sullo split uscito in compagnia degli Attempts. Beh quel gruppo che poteva sembrare impacciato perchè ancora agli inizi, ora è una realtà ben consolidata, suonano compatti e potenti, e il loro recente tour europeo che ha toccato Croazia, Serbia, Ungheria, Repubblica Ceca e Germania non ha fatto altro che affinare il loro suono, quindi tutti carichi per una sana dose di accacì.
3) Di nuovo Hobos, con un’altra uscita succulenta, ovvero la ristampa del cd in formato vinilico a cura di Assurd Records. Inutile tornare a parlarne, sapete a cosa andate incontro, e se proprio non lo sapete, beh vergognatevi. Perchè ci troviamo di fronte a uno dei gruppi più fighi che sono in circolazione sul territorio nazionale e si meritano tutte le attenzioni che li circondano. In attesa delle prossime uscite (stay tuned…), rinfrescarsi la memoria appoggiando la puntina del giradischi nei solchi di questo vinile non fa per niente male, anzi.
Ricapitolando, eccovi la scaletta della serata:

Border Bastard
Onoda
Seditius
Angler (“Future” Release Show)
Hobos (Record Release Show)
Antares

Il tutto al Rivolta di Marghera (VE), sala Nite Park, ore 22, 3 euro di ingresso, niente tessera. Per maggiori info: qui.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s